Buona prova per gli atleti impegnati nelle indoor il 4 febbraio a Formia

IMG-1684

Nuovo impegno indoor per gli atleti della Libertas Castel Gandolfo-Albano, che domenica 4 febbraio nello splendido impianto al coperto del centro di preparazione olimpica di Formia hanno respirato un di aria “Olimpica”.
Buone le prestazioni sui 60 metri ostacoli cadette la nostra Giulia Ginulfi (9.62) si è dovuta arrendere alla veloce Nicole Colella (Fiamme Gialle Simoni) che si è imposta in 9.45, terza Sara Meconi (10.01) che sfuma di pochissimo la possibilità di scendere sotto 10”, sempre nei 60hs ottimo miglioramento al maschile, nonostante l’impatto con i primi due ostacoli, per Damiano Dentato  (8.91) che trova davanti a lui solo il velocissimo agropolese Andrea Tafuri (8.63).  Nell’alto cadetti si rivede in pedana, ritrovando spinte e rincorse Lami Matteo che sale fino a 1,66 con una gara senza troppi errori, finendo però secondo.
Ritrovata la grinta giusta Giulia Ginulfi nel peso si aggiudicata la gara con 10,05 e supera la barriera dei 10m.
Discreti i risultati nella gara del lungo, Davide Bellucci (4,50) e Gamberoni Gabriele (4,67) fanno fatica nel ritrovare le rincorse, nel lungo femminile buona la prova di Sara Meconi (4,49) mentre rompe gli indugi nella sua prima gara Di Falco Lucrezia. Nei 60m cadetti qualche errore nelle partenze dai blocchi per i nostri velocisti Gabriele e Davide ma in compenso buona la prova.

Annunci