Serata Pro-Defibrillatore

Ottima riuscita della serata conviviale, Pro Defibrillatore, promossa il 21 Aprile, dalla ASD Libertas Atletica CastelGandolfo-Albano presso la Pizzeria Fraschetteria “ La Funivia del Ristoro” a CastelGandolfo ( Lago ) in Via dei Pescatori,2.
Accolta positivamente dalle famiglie l’iniziativa della Lib. Atletica CastelGandolfo-Albano che, in collaborazione con la Pizzeria-Fraschetteria” La Funivia del Ristoro” ha promosso una serata conviviale, a base di pizza, con lo scopo di contribuire all’acquisto di un Defibrillatore per adeguarsi alle norme sulla tutela sanitaria dell’attività sportiva. La simpatica serata che ha riunito circa 130 tra giovani atleti e genitori, è servita anche a favorire la conoscenza tra le varie componenti familiari che aderiscono all’attività dell’associazione.
Particolare gratitudine del Consiglio Direttivo oltre che alle famiglie, va alla gestione della “ La Funivia del Ristoro” che raccogliendo l’invito ha favorito in maniera determinante al raggiungimento dello scopo. La simpatica ed allegra serata si è conclusa l’auspicio di ritrovarci per altre iniziative che possano favorire e migliorare l’attività ricreativo-sportivo dei ragazzi.

Annunci

Benedetti sfiora il record a Rieti

Fonte lazio.fidal.it – Foto di S.Proietti

Grande prestazione di Benedetta Benedetti nel Criterium Ragazzi/e.

Tanti giovani hanno riempito in mattinata lo Stadio Raul Guidobaldi di Rieti per il Criterium Ragazzi/e, manifestazione sempre molto interessante, capace di offrire buoni contenuti e parecchio entusiasmo tra gli atleti in gara. L’impianto reatino ha così dato il via a quella corsa di avvicinamento verso i Campionati Italiani Assoluti di fine giugno, l’evento più atteso nell’estate dell’atletica nazionale alla vigilia dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Tornando alle gare domenicali del Criterium non sono mancati acuti importanti, primo tra tutti l’eccellente prestazione di Benedetta Benedetti (Libertas Castelgandolfo-Albano), portentosa castellana capace di dimostrare tutte le sue qualità con il peso da 2 Kg. La ragazza cercava la grande prestazione, vale a dire il primato regionale siglato da Carolina Visca con 14,01 nel 2013, una misura che oggi è sembrata davvero alla portata della lanciatrice della Libertas Castelgandolfo. Il primo lancio a 13,68 faceva già presagire un colpo importante, arrivato puntualmente al secondo turno, quando la ragazza ha scagliato l’attrezzo a 14 metri esatti, ad appena un centimetro dal record laziale di categoria.